PASSEGGIATE ROMANE 2015-16

sabato 16 e domenica 17 aprile, dalle 10 alle 13,

 la prof. Nietta Zampaglione terrà a Villa Pamphili, un breve corso "sul campo" di riconoscimento delle erbe spontanee.

 Anche per i più esperti sarà l'occasione buona per un ripasso e una boccata d'aria all'aperto. Chi vuole, può proseguire con un picnic. 

Appuntamento, come al solito, al cancello di via Leone XIII (a destra, prima del ponte pedonale, venendo da Piazza Pio XI).

SETTEMBRE

Sabato 26 settembre: visita guidata da Maria Franca Valeri al Museo Nazionale Romano e alla chiesa di Santa Prassede. Appuntamenti alle ore 11.30  davanti alla basilica di Santa Maria degli Angeli (piazza della Repubblica) e alle 15.30 (dopo la pausa pranzo libera) in Via di Santa Prassede, dietro Santa Maria Maggiore

 

PASSEGGIATE E VISITE GUIDATE

2014-15

 

    Sabato 16 maggio 2015 dalle ore 9,00 alle 18,00 (9 ore):

Visita guidata alle Dune di Sabaudia (Parco naz. del Circeo)

Il Parco nazionale del Circeo è stato istituito nel 1934; si estende su circa 8400 ettari nei comuni di Latina, Sabaudia, San Felice Circeo e Ponza. Il Parco presenta una eccezionale diversità ambientale, cui fa seguito un’elevata biodiversità, tra i principali ambienti naturali ci sono: la forsta planiziale, il Promontorio del Circeo, la duna litoranea, i laghi costieri e l’isola di Zannone.

Il trasporto sarà effettuato con mezzi propri.

   Sabato 23 maggio 2015 dalle ore 9,00 alle 14,00 (5 ore):

Visita guidata alla Valle della Caffarella (Parco reg. dell’Appia antica)

 

Il Parco regionale dell'Appia Antica è compreso all'interno dei confini amministrativi del comune di Roma, Marino e Ciampino; il territorio del parco si estende per oltre 3.500 ettari (recente è l'ampliamento con l'area di Tor Marancia) lungo i 16 chilometri del tracciato stradale dell'Appia Antica, è delimitato a nord dalla cinta delle Mura Aureliane, ad ovest dalla via Ardeatina e dalla ferrovia Roma-Napoli, ad est dalla via Tuscolana e dalla via Appia Nuova ed a sud lambisce l'abitato di S. Maria delle Mole ed il fosso ai margini dell'area archeologica di Tellene.

 

Venerdì 8 maggio 2015 dalle ore 15,00 alle 20,00 (5 ore):

Visita guidata al Parco di via delle Rupicole in Roma

Il Parco delle Rupicole è un’area verde di circa 4.000 mq. collocata nell’area est di Roma, a ridosso del Grande Raccordo Anulare.

L’Orto Botanico dell’Università di Tor Vergata, in collaborazione con lo studio di architettura “mtstudio” di Roma, ha realizzato nel 2012 questo progetto con l’obiettivo di creare uno spazio per tutti i residenti del quartiere, in cui possono essere svolte anche attività ludiche, di socializzazione, di inserimento lavorativo e di riabilitazione.

 

 

    Venerdì 15 maggio 2015 dalle ore 15,00 alle 19,00 (4 ore):

Visita guidata all’Orto Botanico dell’Università di Roma “Sapienza”

A completamento dei corsi si propone la visita all’Orto Botanico dell’Università di Roma “Sapienza” nel settore del “Giardino di Semplici”. L’ingresso degli gli allievi con biglietto a tariffa ridotta a 4 € (a totale carico dei partecipanti) sarà possibile previa prenotazione da effettuare telefonicamente.

 

   

domenica 29 marzo alle ore 10:

visita guidata e passeggiata botanica al Casale della Cervelletta nella Riserva Naturale Valle dell'Aniene

accompagnati da Giuseppe Castelli

RINVIATA A DATA DA DESTINARSI


Sabato 22 novembre ore10.30:

appuntamento con Maria Franca Valeri all'ingresso della chiesa di Sant'Agostino

 (piazza Navona) peruna visita guidata ai tesori della chiesa.

A seguire, visita al Museo Altemps

(il biglietto del museo costa 7 euro, salvo riduzioni, la visita è gratuita).


.



 

Domenica 23 novembre ore 10.30: appuntamento a Lungotevere in Sassia, 5,

per la visita riservata al Museo dell'Arte Sanitaria, accompagnati dal Direttore, prof. Gaspare Baggieri.
Chiederemo un piccolo contributo da dare all'Accademia per sostenere le spese di
manutenzione del Museo. Vi prego di venire e prenotare la vostra presenza: la
nostra associazione ha sponsorizzato in parte il restauro di due cere, abbiamo
avviato contatti di scambio con l'Accademia dell'Arte Sanitaria e sarà
importante far vedere il nostro interesse.

Sabato 13 dicembre 2014 : Antiche farmacie romane: Farmacia Pesci a Fontana diTrevi, Antica Erboristeria Romana a Torre Argentina,  Farmacia Langeli a Corso Vittorio.Presentazione e guida di Nietta Sinibaldi Zampaglione. Al termine, spuntino al Ghetto

Sabato 14 marzo 2015: La storia di Roma attraverso i segreti degli ospedali romani

il novecento: i giardini del Forlanini e dello Spallanzani.

 

QUESTE PASSEGGIATE SONO STATE RINVIATE A DATA DA DESTINARSI

 
 
 

 

QUESTA PASSEGGIATA E' STATA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

Domenica 12 maggio 2013 - ore 11.00-14.00 (circa)

 ISOLA TIBERINA E SINAGOGA

Accompagnati da Maria Franca VALERI

Lunedì 13 maggio 2013 - ore 15.00-19.00

 

PARCO DELLA CAFFARELLA

Lunedì 13 maggio dalle ore 15,00 alle 19,00

visita alla Valle della Caffarella (Parco reg. dell’Appia Antica) accompagnati da Giovanni Buccomino

Il punto di incontro è in Piazza Tacchi Venturi alle ore 15,00

(Fermata Linea A metro Colli Albani)

Il Parco regionale dell'Appia Antica è compreso all'interno dei confini amministrativi del comune di Roma, Marino e Ciampino; il territorio del parco si estende per oltre 3.500 ettari (recente è l'ampliamento con l'area di Tor Marancia) lungo i 16 chilometri del tracciato stradale dell'Appia Antica, è delimitato a nord dalla cinta delle Mura Aureliane, ad ovest dalla via Ardeatina e dalla ferrovia Roma-Napoli, ad est dalla via Tuscolana e dalla via Appia Nuova ed a sud lambisce l'abitato di S. Maria delle Mole ed il fosso ai margini dell'area archeologica di Tellene.

Peculiare e straordinaria la presenza di importanti resti archeologici immersi in residuali ambienti naturali a testimonianza di quel "paesaggio" di Campagna Romana.

La quasi totalità del comprensorio del parco ricade in proprietà private, con l'esclusione dell'asse viario dell'Appia Antica, le aree archeologiche della Villa dei Quintili, del Mausoleo di Cecilia Metella e del Circo di Massenzio, nonché alcune zone militari (non frequentabili); recenti gli espropri operati dal Comune di Roma nella Valle della Caffarella e Parco degli Acquedotti.

Aspetti botanici:

PRATO SU TERRENO DI RIPORTO: tutta la fascia a ridosso delle aree urbanizzate è stata soggetta ad accumuli di materiale di risulta, in questi prati si è sviluppata una vegetazione chiaramente distinta dalla composizione floristica a malva selvatica (Malva sylvestris), enula cepittoni (Inula viscosa), ruchetta selvatica (Diplotaxis tenuifolia), grano villoso (Dasypyrum villosum), saeppola canadese (Conyza canadensis), papavero comune (Papaver rhoeas), geranio malvacino (Geranium rotundifolium), fienarola comune (Poa trivialis), forasacco peloso (Bromus hordeaceus), miglio multifloro (Piptatherum miliaceum), ecc. .

PRATO MESOFILO: il paesaggio vegetale dell'Appia Antica è per la maggior parte caratterizzato da un insieme di prati e prati pascolo, alcuni lasciati in condizioni più o meno indisturbate ed in parte pascolate da ovini, che favoriscono la crescita e lo sviluppo di una vegetazione erbacea spontanea (circa il 50% delle specie vegetali censite in Caffarella).

La composizione floristica varia in base alle diverse condizione di esposizione, umidità, inclinazione, carico di bestiame ed attività antropiche : erba mazzolina (Dactylis glomerata, D. hispanica), sonaglini maggiori (Briza maxima), margherita gialla (Coleostephus myconis), caccialepre (Reichardia picroides), ofride fior di ape (Ophrys apifera), linajola comune (Linaria vulgaris), ombrellini pugliesi (Tordylium apulum), erba medica orbicolare (Medicago orbicularis), salvia minore (Salvia verbenaca), calcatreppola campestre (Eryngium campestre) e tante altre...

Bibliografia: G. Buccomino, A. Stanisci, 2000 - Contributo alla conoscenza floristica della Valle della Caffarella (Roma). Informatore Botanico Italiano 32/(1-3)3-15.

Sito internet: http://www.caffarella.it/SitoMario/biblio/Bucco00.pdf

Si raccomanda quaderno per gli appunti, acqua, cappello e scarpe comode (percorso facile di circa 4 Km).

Giovanni Buccomino – gbuccomino@hotmail.com – mob. 3457705955

 

 

Lunedi 6 maggio 2013 - ore 15.00-18.00

Orto dei Semplici orto botanico roma piante medicinali

 

ORTO BOTANICO DI ROMA

Lunedì 6 maggio dalle ore 15,00 alle 18,30

visita all’Orto Botanico dell’Università di Roma “Sapienza” nel settore del “Giardino di Semplici”

accompagnati da Giovanni BUCCOMINO

 

Il punto di incontro è presso la biglietteria dell’Orto Botanico in Largo Cristina di Svezia 24 alle ore 15,00 -

biglietto a tariffa ridotta a 4 € anziché 6 €.

 

Nell’Orto dei Semplici, dell’Orto Botanico Università di Roma “Sapienza”, le piante officinali sono sistemate in tre settori:

Settore centrale rialzato (aiuole da 1 a 24 e vasca centrale) – le piante sono raggruppate per famiglia di appartenenza: 1-Araceae, Iridaceae, Poaceae; 2-Apiaceae, Dipsacaceae, Verbenaceae;

3-Boraginaceae, Rubiaceae;

4-Apocynaceae, Plantaginaceae;

5-Convolvulaceae, Gentianaceae, Valerianaceae; 6-Solanaceae;

7-Ptrridophyta; 8-Chenopodiaceae, Urticaceae; 9-Euphorbiaceae;

10-Hypericaceae, Passifloraceae, Ranunculaceae; 11-Rosaceae;

12-Pedaliaceae, Plumbaginaceae, Ranuunculaceae, Saxifragaceae;

13-Liliaceae; 14-Lamiaceae;

15-Asteraceae; 16- Asteraceae;

17- Lamiaceae; 18-Fabaceae;

19-Brassicaceae, Papaveraceae;

20-Scrophulariaceae; 21-Asteraceae, Cucurbitaceae, Dianthaceae, Violaceae; 22- Linaceae, Polygonaceae, Cucurbitaceae, Resedaceae, Rutaceae; 23-Malvaceae, Solanaceae;

24-Apiaceae; Vasca centrale-Araceae, Brassicaceae, Menyanthaceae, Iridaceae, Ranunculaceae.

Settore laterale a livello di terra (aiuole da A ad M) – A, B-cuore e sistema circolatorio; C, D-sistema nervoso; E, F-sistema respiratorio; G, K, H-sistema digerente; I-diuretici e depurativi; L, M-sistema cutaneo.

Settore adiacente con aiuole a prato, numerate da 25 a 32, spazi contigui e Serra Tropicale – piante legnose ed erbacee di grandi dimensioni e specie esotiche (Coffea arabica, Vanilla planifolia, Zingiber officinale, ecc.)

 

Giovanni Buccomino – gbuccomino@hotmail.com – mob. 3457705955

 

 

 

 

Mercoledì 24 aprile 2013 - ore 15.30-18.30

GIARDINO DI VILLA MEDICI

Accompagnati da C. D'APICE e Giovanni BUCCOMINO

 

Sabato 20 aprile 2013 - ore 10.00-13.00

 

PASSEGGIATA PER LA RACCOLTA DELLE ERBE MANGERECCE

Accompagnati da Maria Antonietta ZAMPAGLIONE